lunedì 10 settembre 2007

SPOT 1


Perché le persone scrivono dei blog? Essenzialmente per due motivi: egocentrismo e illusione di guadagnare denaro. Sorvolo sul primo e considero irraggiungible il secondo obiettivo. Tuttavia, si può utilizzare il blog per farsi un po’ di pubblicità. Cosa che avviene in questo spazio. Quindi se le riflessioni sono entusiaste e positive, sappiate che è solo perché si tratta di spudorata pubblicità. Almeno sono onesto…

Dovrebbe trovarsi ancora in edicola il numero di agosto di MARK (edizioni IF), che contiene anche un racconto del Castellazzi dal titolo “Duello in mare”. Calpestando l’orgoglio personale, dico subito che il lato interessante della faccenda è rappresentato dalle illustrazioni di Paolo Morisi. Il suo tratto, per quanto abbia un sapore un po’ datato (o retrò per dirlo in modo elegante), è davvero ottimo, affascinante. Le sue illustrazioni sono ricchissime di dettagli e personaggi, oltre che perfettamente in linea col periodo storico e arricchite dalla mezzatinta. Una vera gioia per gli occhi, soprattutto se “sparate” a tutta pagina. Il fatto che Morisi faccia fatica a trovare lavoro nel mondo del fumetto, la dice lunga su questo ambiente. Comunque, messe da parte le polemiche, vi consiglio di acquistare l’albo e di godervele. Love & live.

1 commento:

Andrea Leggeri ha detto...

Davveronotevole l'illustrazione di Morisi!
Quanto al fatto che non trovi sbocchi lavorativi nel settore, è la triste realtà che condivide con tanti giovani talenti di casa nostra (basti farsi un giro sul web). Poche testate made in Italy, pochi generi, il fumetto popolare che pian piano esce di scena lasciando le briciole (i lettori) a comics e manga. E forse anche poca voglia di rischiare da parte degli editori...