domenica 21 giugno 2009

PRESTO IN EDICOLA: MANGAKA


Ai primi di luglio sarà in edicola una nuova pubblicazione di Coniglio Editore. Il primo numero di MANGAKA si aprirà con una strabiliante copertina che esalta il coloratissimo street fashion nipponico. Al suo interno, il manga “Lo Studio” di Åsa Ekström racconta l’esperienza di un’artista europea divenuta assistente di un autore giapponese. Un coloratissimo articolo introduce le opere kawaii di Simone Legno in arte Tokidoki. E poi ancora manga, interviste, lezioni, curiosità sul variegato mondo dei manga made in Europe. Da leggere, da studiare, da conservare.

10 commenti:

Kakkun ha detto...

WAAA! Non vedo l'ora che esca!
Mi intriga già molto! >U<


Kakashikun

KoShiatar ha detto...

Mi piace l'idea e sono contenta per i giovani autori che verranno pubblicati, però...
Perché scegliere proprio questo tipo di immagine per pubblicizzare l'iniziativa?
Nessuno degli autori pubblicati è così, nessuno porta la visierina e i geta a meno che non sia davvero un pazzo invasato che se li è comprati perché fa più figo.
Uno dei problemi di chi vuole disegnare fumetti in stile manga in Europa è il doversi confrontare con chi pensa che siano solamente degli imitatori di scarsa qualità, privi di senso critico, incapaci di distaccarsi dagli stereotipi del genere. Per intenderci, quel tipo di autori che infilano nel proprio fumetto marinarette e nomi giapponesi anche se è ambientato a Massa Marittima (avrei degli esempi...)
Questa immagine non aiuta a distaccarsi da questa idea negativa, per quanto sbagliata sia, e non fa bene a quegli autori che fanno invece ricerca di originalità sia grafica che contenutistica. La mia è una critica amichevole, ma pur sempre una critica.

Davide Castellazzi ha detto...

Carissima Ko,
l'ometto in questione è Mangakasan ed è una sorta di mascotte del magazine. Per il resto, Mangaka lascia spazio a stili e contenuti differenti, cercando di fare in modo che gli autori si trovino a loro agio. Non so se alcuni di loro indossino i geta (e la cosa non sarebbe poi così folle, dato che ce ne sono anche alcuni di origine asiatica), ma sinceramente la cosa non mi preoccupa. Mi interessano i loro manga e starà ai lettori giudicarli. Spero sarai tra quelli. Bye.

KoShiatar ha detto...

A proposito, per curiosità, i tutorial sono opera di Wish come credo?

tuttocartoni ha detto...

Ciao Davide aspetto il comunicato
e magari la presentazione dettagliata dello staff della rivista ^_^
la compro sicuro..speriamo che arriva nel mio paese..ma sarà distribiuta anche nelle fumetterie???

BunnyKira ha detto...

Lieta di apprendere questa notizia! :D
Volevo segnalare che grazie alle notizie postate qui e anche sul blog Jappamondo ho scritto un post sull'Euromanga Newsblog, un blog dedicato principalmente al fenomeno dell'euromanga anche se parliamo anche di global manga.
Qui il link del post: http://euromanga.splinder.com/post/20821574/Mangaka!
:)

Davide Castellazzi ha detto...

Ciao,
no, Wish non fa parte dei collaboratori. Bye.

Davide Castellazzi ha detto...

Sarà distribuita anche in libreria, ma credo arriverà prima in edicola. Bye.

KoShiatar ha detto...

Capisco, ero convinta che sarebbe comparsa, invece... A questo punto non mi resta che aspettare la rivista finita!

:A: ha detto...

Un'informazione: tra gli italiani si parlerà anche di autori professionisti come Massimo Dall'Oglio e Mauro Cao? Grazie.