lunedì 29 giugno 2009

MANGAKA: LA COVER DEL NUMERO UNO

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Già prenotata in edicola ;-)

Paolo

Patrizia Mandanici ha detto...

Bella copertina, mi piace molto!

mauro cao ha detto...

bello bello ^__________^

Anonimo ha detto...

Appena preso 2 copie del n. 1!

Qui in provincia di Pisa rivista già reperibile ;-)!

Paolo

Playgirl88 ha detto...

già comprata ed è molto bella ^^
era ora che arrivasse una rivista del genere che permettesse di pubblicare anche agli esordienti !

PS: scusate sapete a chi posso chiedere ulteriori informazioni sulle pagine che si possono spedire alla rivista?

Davide Castellazzi ha detto...

Per Playgirl,
trovi le istruzioni in seconda di Cover, ma se hai qualche dubbio postalo pure qui.
Bye.

Anonimo ha detto...

Davide la rivista si legge che è un piacere, i fumetti presentati sono niente male.

Non mi interessa molto la parte del "come realizzare un manga" (mi pare molto più attinente a "Scuola di Fumetto") ma, si sa, una rivista deve piacere a un pubblico il più variegato possibile quindi mi adeguo :)!

Avanti così!

Paolo

P.S.: ti ho mandato una nuova mail ;-)

Playgirl88 ha detto...

per Davide Castellazzi,
si quelle informazioni le ho già lette grazie ^^
ma quello che volevo sapere è se siete interessati solo a storie autoconclusive o anche a qualcosa di più lungo di 4 pagine?
un'altra curiosità riguardante il copyright delle tavole,come deve essere applicato? basta semplicemente scriverlo sulle tavole?
grazie mille per la disponibilità e mi scusi per il disturbo

Anonimo ha detto...

Salve, ho comprato la rivista

Piacevole, anche se con lezioni molto "classiche" che possono essere trovare con facilità ovunque, è chiaro che in sostanza la rivista sia dedicata non ai lettori ma ai disegnatori ;)

Ad ogni modo mi perplimono le modalità "contrattuali", o meglio: il non-contratto.

Si, ok, c'è scritto che si verrà pagati 35 euro a tavola, ma non nella forma di contratto, non c'è nessuna firma ecc...non c'è sicurezza di pagamento.
Inoltre, niente viene detto sui diritti delle opere, insomma, è normale che uno sia piuttosto restio ad inviare semplicemente il proprio lavoro senza aver certezza nè di pagamento nè di conservare il diritto di riutilizzare la propria storia e i propri personaggi altrove...


Nìves

Davide Castellazzi ha detto...

Risposta collettiva per le domande sui manga da inviare a Mangaka.
Le storie non possono essere lunghe più di 4 tavole.
I diritti restano dell'autore.
Non capisco cosa significhi "applicare il copyright" a una tavola, se l'obiettivo è far sapere che è propria basta firmarla.
In mancanza di un contratto i diritti di un fumetto restano dell'autore.
Bye.